Questo è un paragrafo. Fai clic qui per modificarlo e aggiungere il tuo testo.

Accoglienza in rifugio

  • L'entrata in rifugio è contingentata in base al numero di persone previsto e si potrà accedere solo utilizzando i dispositivi di sicurezza previsti.

  •  

  • Ove possibile, è necessario individuare dei percorsi all'interno del rifugio che non consentano l'incrocio tra persone.
     

  • Il pernottamento ed erogazione pasti possono essere forniti  su  prenotazione e i documenti personali sono essenziali  per permettere il tracciamento e e la  registrazione per almeno 14 giorni delle presenze.

Accesso alle aree interne del rifugio

  • La movimentazione tra le stanze del rifugio avviene  utilizzando i dispositivi di sicurezza. È fatto divieto di muoversi nella zona notte dei rifugi con gli scarponi: gli ospiti dovranno indossare ciabatte proprie.
     

  • Nel caso in cui si raggiunga l'occupazione massima prevista dei posti a sedere per la ristorazione all'interno del rifugio, nel rispetto delle distanze di sicurezza, organizziamo ove possibile gli spazi esterni o applichiamo dei turni.
     

  • La pulizia accurata e la disinfezione è realizzata almeno 2 volte al giorno. Particolare attenzione è dedicata alla pulizia e disinfezione dei servizi igienici, docce e lavabi in comune. In ogni caso potete avere  a disposizione dei clienti kit di pulizia e disinfezione per un uso in autonomia preliminare all'utilizzo del servizio.

 

Camere da letto

  • All'ingresso di ogni camera è previsto un dispenser di gel disinfettante.
     

  • Il posto letto ha il coprimaterasso in tessuto lavabile e copri federa , o eventualmente biancheria in tessuto lavabile a 90 °C. Rimane comunque obbligatorio l'utilizzo del sacco a pelo personale. Nel caso in cui ne fosse sprovvisti possiamo affittarvi  sacco a pelo e asciugamano sanificati.
     

  • Nelle camere con posti letto destinati ad uso promiscuo, ovvero clienti soggetti al rispetto del distanziamento interpersonale, si dovranno adottare specifiche e più cautelative misure: garantire il distanziamento interpersonale di almeno un metro, con una distanza tra letti di 1,5 metri.

 

Il green pass

  • Il Green Pass viene richiesto secondo la normativa vigente, fatta eccezione per l'obbligo etico di accoglienza, ristoro e soccorso in caso di difficoltà degli avventori.