#INSIEMESICAMMINAMEGLIO

POSSIAMO CAMBIARE IL MONDO SOLO SE PROVIAMO A FARLO

POSSIAMO RIUSCIRCI SOLO SE CI PROVIAMO INSIEME

INSIEME SI CAMMINA MEGLIO
un progetto per abbattere barriere fisiche e mentali 

La maggior parte di noi non ha ancora una casa, molti dei nostri figli sono cresciuti giocando in mezzo alle  macerie di un paese che non conosceranno mai.
Da quella notte di agosto 2016, in cui un terribile terremoto devastò paesi e vite,   combattiamo contro barriere burocratiche e tecniche ingiuste e incomprensibili, qualsiasi cosa che appariva scontata prima del sisma, ora è da conquistare con sforzi immani.
Ecco perché  comprendiamo molto di più chi da sempre e per sempre combatte contro barriere che impediscono una vita semplicemente normale.
Crediamo fermamente che la montagna sia un luogo di salute e benessere e che il turismo inclusivo sia per sua natura etico e sostenibile, inoltre ci sembra il miglior volano per rilanciare l’economia dei nostri territori, il miglior messaggio a chi spetta decidere sulla ricostruzione.
Per noi è la motivazione più bella che ci spinge a restare e  dividere questo cammino con chi ogni giorno ce la fa, ogni giorno combatte e ogni giorno vince la sua battaglia.

I laboratori del pane e della pizza e quelli della raccolta del riconoscimento delle erbe, sono momenti di scambio e divertimento: in compagnia di Stefano e di tutta la sua esperienza di storico fornaio di Arquata del Tronto, si impasta e si scambiano storie, chiacchiere e segreti e il risultato è assicurato e..... mangiato!

1167145056-354752b53deac0d668f077ff55010b1c5cebd7699a704d875e9c29c0fa0778a4-d.jpg

Ma non è finita qui! Grazie a nuove infrastrutture mobili senza barriere  possiamo offrire ancora più occasioni di condivisione e benessere! La nostra YURTA è un idea alternativa, sostenibile e possibile per ospitarvi nel cuore dei Sibillini. 

Questo importante risultato lo dobbiamo a voi tutti che ci avete sostenuti e avete condiviso il nostro sogno tanto da farlo diventare il vostro, e quindi grazie a : 

Matteo Censori Giorgia Concetti Maria Grazia Cataldi Erika Boccanera Associazione Nazionale Libera Caccia Eleutieri Marcello La Sorda Paolo Iacarella Valeria Pasquali Serena Principi Graziella Rastelli Useche Inchauspe (chiunque tu sia ...grazie di cuore) Verusca Citeroni Annalisa Cardone Lorenzo Guarnieri Cristina Merlonghi Filena Teodori Giovanni S.Gegia Collettini Enel spa Gruppo Trekking "Il Bicchiere" di Osimo Circolo Fotografico Mario Giacomelli Stefania Mancini Roberto Gardonio Cinzia Giammarchi Cecile Pirchio Simona Ciccolini Gaetano Vallese Beatrice Dionisi Elena De Carolis Annalisa Massi Marcello Mengoni Emanuele Virgulti Maria Elisabetta Cremaschi Roberto Zambelli Paola Picardi Antonello Piombo Eleonora Boccaletto Giovanna Monari Maria Benassi Giudo Fanesi Simone Lucidi Mariacristina Dalbosco Eleonora Tiliacos Paolo Pacchioli Francesca Olini Stefano Orsenigo Francesco Capozucca Stefano Chiavoni Patrizia Gagliardi Antonio Galdi Stefano Bernardi Francesca Pucci Associazione Movimento Tellurico Lucia Romagnoli Valentina Zaffagnini Annalisa Spalazzi Ecomuseo del Monte Ceresa Luciana Dattolo Antonella Balduzzi Vincenzo Gagliardi Francesco Morelli Isabella Manfrini Uldrike DobretsbergerIrene Tomidei Serena Ventrice Alessandra Favarolo Paolo Cartuccia Fiorella Talamonti Antonella Scrosta Tiziana Barigelli Luigi Sedita Anna Carletti Tiziana Mosca Silvana Franzin Carla Carloni Luca Scapellato Emily Chiesa Domenico Gnucci Tiziana Salvi Donatella Tulli Andrea Nucciarelli Simona Andreani Francesco Sabatini Pecore Ribelli C.A.S.A. Cosa Accade se Abitiamo APSMaria Angela Pespani Teresa R.Perla Veri

La Joëlette è una carrozzina  fuori strada a ruota unica che permette gite o corse ad ogni persona a mobilità ridotta, bambino o adulto, anche se totalmente dipendente, grazie all’aiuto di almeno due accompagnatori.

L’accompagnatore posteriore assicura l’equilibrio della Joëlette, l’accompagnatore anteriore invece assicura la trazione e la direzione.

Potete prenotare la vostra gita in Joëlette  e finalmente godervi o regalare ad un vostro caro una esperienza indimenticabile.

La Joëlette non ha alcun costo di noleggio, le guide, che sono specializzate per questo tipo di accompagnamento,  vanno retribuite in base al percorso e al tempo di durata, se ci contattate vi sapremmo dare tutte le informazioni utili.

Hanno contribuito a realizzare questo sogno la nostra amica  Paola Massaro, la meravigliosa scrittrice Valentina Trenta, che ha destinato i proventi della vendita del suo libro dedicato ad Arquata del Tronto "L'Eco del Vettore" a questo nostro progetto.  Ringraziamo di cuore la Fondazione Carisap per il contributo e la vicinanza che da  da sempre ci dimostra. 

DSC08081.JPG
azzano2.jpg

Gli aspetti naturalistici dati dal contesto montano del comprensorio dei Sibillini e dei Monti della Laga, fanno di quest'area un piccolo paradiso che noi vorremmo aprire a più persone possibili, crediamo fortemente che la natura non sia una ricchezza da predare ma un tesoro da condividere e difendere, si può rinascere in nome dell'inclusività, del rispetto e della condivisione.

Riteniamo terapeutico  lo scambio tra persone che non hanno particolari problematiche, ma che sempre più spesso raccontano disagi relativi alla insofferenza verso le proprie scelte di vita o verso il contesto sociale, con persone diversamente abili, che costituiscono un concreto esempio di come sia possibile, ogni giorno superare limiti e barriere. In poche parole pensiamo che siano i diversamente abili una risorsa e un aiuto alla riflessione e al processo di consapevolezza, crescita e cambiamento delle persone che hanno l'occasione di incontrarli e dividere con loro un pezzo di strada...da qui il titolo del progetto "Insieme si cammina meglio".

Cammina piano piano è un'idea meravigliosa che unisce il trekking all'inclusività e all'amicizia.

Potete partecipare anche voi, il divertimento è garantito!   

67635288_891907987841685_7268190687630196736_o_edited.jpg

se ti piacciono i nostri progetti puoi aiutarci a realizzarli venendoci a trovare, diventando uno dei nostri, o divulgando le nostre idee e le nostre azioni, oppure puoi fare  una  donazione

IBAN   IT74  A030  6969  3701  0000  0000  349

INTESA SANPAOLO

BIC BCITITMM  (solo per l'estero)